Menu
Carrello 0

Germe di Grano: benefici e controindicazioni

Postato da VeganMama il

L'uomo, attraverso i secoli, si è abituato a ingerire ce­reali non raffinati completi di germe. Escludere, il germe di grano, ora che conosciamo le carenze causate dai cereali raffinati, sarebbe peri­coloso. (Dr. G. Hauser dal libro Lookyounger, live longer (Siate più giovani, vivete più a lungo)-1950

 

Il germe di grano è la parte vitale del chicco,  e ultimamente se ne sente parlare moltissimo per le elevate proprietà nutrizionali.

Il germe di grano è la parte embrionale del cariosside del frumento, ovvero il frutto e il seme della pianta matura del grano. E' suddiviso in te parti principali: i tegumenti esterni, ovvero la crusca, l’endosperma e appunto il germe.

Ognuna di queste parti possiede delle concentrazioni diverse di sostanze nutritive: il germe si caratterizza generalmente per un alta presenza di fibre insolubili, vitamine del gruppo B, sali minerali, principi attivi fitoterapici e grassi acidi buoni Omega 3.

Il germe di grano quindi è la parte più vitale del chicco, che viene a mancare nei cereali raffinati, distrutta appunto dal processo di raffinazione, ha una sapore piuttosto gradevole, delicato, si apre con note dolci per poi lasciare un retrogusto amarognolo.

Si presente in scagliette di colore giallo-ocra-beige, va conservato al buio, in un luogo fresco e asciutto, d'estate anche meglio in frigorifero in quanto può attirare insetti e farfalline.

BENEFICI

Il Germe di Grano si trova sfuso ormai un po' in tutti i negozi bio e naturali, ma è da sapere che la maggior parte del germe di grano venduto nei negozi è tostato, quindi significa che ha perso buona parte delle sue capacità nutrizionali, sopratutto gli enzimi, essenziali per tutte le funzioni vitali del corpo umano.

Sarebbe quindi meglio usarlo sempre in ricette fredde  e crude, ma, a monte, sarebbe meglio usare un Germe di Grano CRUDO, molto difficile da trovare.

Usare del Germe di grano crudo significa nutrirsi con un alimento 100%naturale e con la presenza del 100% degli enzimi attivi.

CLICCA QUI PER IL GERME DI GRANO CRUDO.

Ma cosa fa di tanto speciale il germe di grano?

      • Aiuta il Cuore e Regola il Colesterolo: grazie alla presenza di Acidi Grassi Omega 3,6 e 9 in rapporto equilibrato. I grassi Acidi Omega non sono prodotti dal nostro corpo, ma sono vitali per il nostro corpo, bisogna introdurli con l'alimentazione. Regolano il colesterolo, mantengono pulite le vene e le arterie, e aiutano i tessuti dell'apparato cardioo-circolatorio a mantenersi sani. 
      • Acne: il germe di grano utilizzato aiuta a ridurre l'acne persistente, persistente, anche in età adulta, regolando la produzione di sebo e scorie dall’interno
      • Pelle e capelli: un consumo regolare aiuta a rinforzare pelle e capelli
      • Ricco di Vit. del grupo B: Le vitamine del gruppo B sono essenziali per il buon funzionamneto del fegato, ma anche per il buon funzionamento del sistema nervoso. Adatte a chi fuma, beve, utilissime dopo una malattia, utili per la stanchezza, le infiammazioni, lo stomaco, l'intestino e il colesterolo alto.
      • Ricco di Vit.E e tocoferoli: la vitamina E dà un contributo rilevante nella cura dell’acne e dell’eczema, aiuta in caso di disturbi oculari, rafforza le difese immunitarie. Previene il declino cognitivo e combatte i problemi che interessano il sistema cardiovascolare
      • Apporta 28g di proteine su 100g: quindi ha un buon livello proteico 100% vegetale
      • Contiene Provitamina A e D: aumentano le difese immunitarie, fanno da barriera contro virus e infezioni, aiutano le ossa a mantenersi sane (con una corretta esposizione al sole).
      • Contiene Lecitina: è in grado di abbassare il coleterolo, i trigliceridi e svolge un ruolo protettivo contro la formazione delle placche aterosclerotiche, abbassando quindi il rischio cardio-vascolare.
      • E' ricco di sali minerali tra cui magnesio, potassio, calcio,  ferro, zinco, fosforo, potassio, manganese, rame
      • Accresce la resistenza fisica: per chi deve fare lavori faticosi, al freddo, per lo stress.

Tutte le componenti delle germe del grano, tra cui anche la ricchezza di sali permette di renderlo un alimento completo, capace di regolarizzare il metabolismo lipidico, tenendo a bada il colesterolo e mantenendolo nei limiti di guardia.

Inoltre l'altissimo contenuto di vitamina E fa del germe di grano fresco e ben conservato uno dei più efficaci antiossi­danti naturali, il migliore tra quelli più disponibili; mentre i suoi acidi grassi polinsaturi EFA lo rendono un protettore per eccellenza dell'integrità cardiovascolare e cellulare.

E' molto importante la conservazione: non deve prendere aria e sole e nemmeno il caldo. Quindi conservarlo al buio, in un luogo fresco e asciutto ed eventualmente in frigo. E' consigliabile una volta aperta la confezione, di consumarla nell'arco di un mese. 

 

CONTROINDICAZIONI

  • E' un alimento concentrato e, di conseguenza, possiede alti valori nutrizionali. Va assunto con moderazione ( consigliati non più di 50g al giorno) e non in modo continuativo.
  • E' ricco  di glutine quindi non adatto ai celiaci o agli intolleranti
  • Un consumo eccessivo può dare qualche disturbo a livello intestinale.
  • Non è indicato a chi soffre di ipertensione

PROVA IL NOSTRO GERME DI GRANO, CRUDO, BIOLOGICO, NON OGM e in confezioni appositamente studiate per proteggerlo da aria e sole.

 


Condividi questo post



← Post Precedente Post Successivo →


Lascia un commento

Considera che i commenti devono essere approvati prima di essere pubblicati. Grazie.

Altri articoli simili...